DHG si prende una breve vacanza.
Saremo chiusi dal 16 al 20 Agosto. Per questo motivo l´evasione degli ordini, ricevuti dopo l´11 Agosto, potrebbe subire dei leggeri ritardi.
Faremo del nostro meglio per ridurre l´attesa.

Droolwool sceglie le nostre fibre per la sua Art Toy!

da Annalisa Chelli - 28/04/2021

Annalisa Chelli

Maria Filipe Castro, meglio conosciuta sul web come Droolwool, è una toy artist che realizza con la tecnica del feltro ad ago giocatoli scultura da collezione di una bellezza incredibile. Lei è la designer, lei utilizza il feltro ad ago come mezzo creativo e sempre lei sceglie le fibre e i colori che più le piacciono. Inoltre tiene anche corsi per insegnare la sua arte piena di buonumore e ironia. Insomma dietro Droolwool c'è davvero una donna piena di energia e talento che ama portare allegria nel mondo.

Droolwool e due nuvole esclusive per DHG

Maria ha scelto di realizzare due giocattoli scultura utilizzando due fra i nostri prodotti più indicati per il feltro ad ago. Il tops di viscosa, che dona brillantezza, e "Maori" il nostro ormai iconico blend di lane neozelandesi cardate ideato proprio per il feltro ad ago. 

Tops Viscosa - Collezione I Classici
Prato
100 g € 3,18
500 g € 13,99
1 kg € 25,45
Lana ´Maori´ Cardata - Collezione I Classici
Baby
100 g € 3,82
500 g € 15,06
Tops Viscosa - Collezione I Classici
Primula
100 g € 3,18
500 g € 13,99
1 kg € 25,45
Lana ´Maori´ Cardata - Collezione I Classici
Alba
100 g € 3,82
500 g € 15,06

Lasciamo raccontare proprio a Maria sia la sua storia che l'ispirazione dietro alle due nuvole che ha creato ispirandosi anche tenendo conto dei nostri prodotti. E godetevi ogni minimo dettaglio delle sue straordinarie nuvole! 

Buona lettura.

Chi è Droolwool?

"Ciao! Mi chiamo Maria Filipe Castro e sono una Toy Artist portoghese. Con il nome Droolwool divento una designer di giocattoli scultura da collezione – i cosiddetti art toy - realizzati con la tecnica del feltro ad ago. I miei art toy sono spiritosi, carini e coloratissimi.

Il feltro ad ago ha giocato un ruolo importantissimo per la mia identità artistica poiché ha contribuito enormemente a farmi diventare il tipo di artista che sono oggi. Ho iniziato con il feltro nel 2012 e dopo un paio di anni ho realizzato il mio primo art toy.

Ho sempre amato lavorare con i materiali tessili e ho esplorato questi materiali per molti anni. Cercando sempre di integrare dettagli scultorei all’interno del tessuto, anche del feltro. Sia quando creavo accessori per bambini che quando creavo gioielli tessili. Uno dei più importanti punti di svolta è stato quando ho scoperto il feltro ad ago durante un breve corso sulle arti tessili. Mi è immediatamente piaciuto e ho sentito subito il bisogno di saperne di più. E fin da allora è sempre stato così, cerco di evolvermi e di perfezionare la mia tecnica.


Lavorare con la lana mi ha regalato una nuova prospettiva e anche un diverso modo di scolpire, mi ha dato qualcosa che stavo cercando da molto tempo. Grazie a questa nuova abilità ho iniziato a ideare i miei personaggi entrando così nel divertente e meraviglioso mondo della Toy Art.


La mia fonte di ispirazione sono le cose che amo di più: il cibo e la natura. Adoro guardarmi intorno perché non so mai cosa potrebbe accendere la mia immaginazione. Potrebbe essere accesa dalla fotografia di un gelato o da un bellissimo tramonto. Quello che mi piace di più della Toy Art è che mi dona la possibilità di raccontare delle storie attraverso i miei personaggi e mi diverto tantissimo a giocare con gli stereotipi e i luoghi comuni dando loro una svolta sorprendente.


Come ho detto il colore è un elemento molto importante nel mio lavoro, è una grande spinta per iniziare un nuovo pezzo. Quando DHG mi ha invitato a creare dei pezzi con le loro fibre mi sono sentita come una bimba in un negozio di caramelle! Una gran varietà di fibre in così tanti colori! Ho finito con lo scegliere due fibre con le quali di solito non lavoro: “Maori” il blend di lane neozelandesi cardate e il tops di viscosa. La prima è così piacevole da lavorare, super facile da infeltrire e con una cartella colori ampissima. La viscosa è super morbida a ha un meraviglioso luccichio che la rende particolarmente interessante. E, infine, l’ovatta di poliestere riciclato che ho usato come riempimento dei miei pezzi. Un materiale fantastico morbidissimo e facile da usare.


Con questi prodotti ho deciso di realizzare due delle mie iconiche Nuvole dando loro due contesti diversi. E sono nate così Super Duper Rainbow Cloud e Smoke Cloud. La prima è un’entusiasta supereroina che sprigiona un bellissimo arcobaleno. Per lei ho scelto di utilizzare la “Maori” e i suoi colori pastello. Smoke Cloud invece è una fastidiosa nuvola di fumo con la noiosa abitudine di apparire quando non è desiderata, soprattutto nelle occasioni felici. Come quando sei in campeggio con i tuoi amici e vuoi solo stare intorno al fuoco a mangiare dei caldi marshmellows. Per questo pezzo ho usato la viscosa per la fiamma e la “Maori” per i ciocchi di legno."

Se ti è piaciuto scoprire chi è Droolwool e la sua Art Toy, allora potrebbe piacerti anche robottini al feltro ad ago di Comì Lab.

SCRIVI UN COMMENTO