Causa l´alto numero di ordini l’evasione degli stessi potrebbe subire dei leggeri ritardi. Faremo del nostro meglio per ridurre l’attesa. Grazie per la pazienza!

Kit per il Cucito DHG featuring Manusa: il riciclo si fa bello

da Annalisa Chelli - 13/04/2016

Annalisa Chelli

Manusa: antiche lavorazioni, hand made, recupero di tessuti e inclusione sociale

Sono davvero felicissima di presentarvi la collaborazione di DHG con la cooperativa Manusa. Chi ci conosce sa quanto la nostra azienda sia legata al territorio, alle tradizioni tessili del nostro distretto, ai prodotti di alta qualità. Tutto, per quanto ci è possibile, all'insegna del rispetto ambientale.

Kit per il cucito

E Manusa offre questo ed altro e proprio per questi punti in comune ci siamo subito sentiti vicini a questa realtà. Manusa, infatti, realizza prodotti moda come maglie, stole, borse, t-shirt utilizzando tessuti e materiali usati. Ma non è finita qui: Manusa è una grande comunità tutta al femminile nella quale donne con un passato difficile e con delle fragilità da risolvere trovano una nuova e concreta opportunità di lavoro. E quindi di vita. E se non bastasse, tutta questa Bellezza è sostenuta da un saper fare sartoriale di gran livello dove tecniche tradizionali vengono mischiate a tecniche innovative. Prodotti Made in Italy, eticamente sostenibili, curati nei minimi dettagli e ideati seguendo la filosofia dell'upcycling: cosa desiderare di più?

Manusa + DHG: kit per il Cucito speciali

Kit per il cucito

Nei prossimi mesi vi presenteremo tanti progetti nati da questa collaborazione ma prima di farlo non potevamo non presentarvi come si deve questa bella realtà e lo facciamo attraverso l'intervista a Silvia Gentili, portavoce della cooperativa, e tramite i Kit per il Cucito di Manusa.

I Kit per il Cucito di fatto sono un oggetto iconico della produzione Manusa in quanto in qualche modo ne riassumono la filosofia: sono oggetti di uso quotidiano da portare con sé per essere sempre pronti al “recupero creativo” e allo stesso tempo sono anch’essi creazioni tessili creative realizzate con tecniche antiche, a mano e magari utilizzando prodotti di scarto.

I Kit per il Cucito che vedete in queste foto sono proprio realizzati con rimasugli di feltro termoformabiletops di seta Tussah  e lana merino extrafine DHG. Grazie alla bravura delle artigiane di Manusa niente va sprecato e i nostri materiali vengono trasformati in piccole opera d'arte quotidiana.  Il risultato potete vederlo nelle immagini: deliziosi Kit per il Cucito che aspettano solo di essere messi in qualche borsetta ed essere tirati fuori al bisogno! Un bottone si è staccato dal cappotto e state per affrontare un colloquio di lavoro? Un pezzetto di fodera della giacca si è allentato e siete in aeroporto in attesa della chiamata al gate? Al pupazzetto di vostra figlia si è staccato un occhio proprio cinque minuti prima della partenza per l'asilo? Questi sono i progetti che ci piacciono: quelli capaci di creare connessioni tra realtà apparentemente diverse, quelli che danno vita a prodotti belli, funzionali e che sanno di buono.

A voi piacciono? Perché non provate a realizzarne i vostri Kit per il Cucito? Aspettiamo le foto! Se invece proprio non avete voglia o tempo per crearli allora c'è sempre Manusa: acquistateli e supportate questa bella realtà. Per info: www.manusa.eu

Ora passo la parola a Silvia. Leggendo l'intervista scoprirete anche il poetico significato che si cela dietro al nome della cooperativa. Buona lettura!

Kit per il cucito

Intervista

Ciao Silvia, ci racconti quando dove e perché è nata la cooperativa tutta al femminile Manusa?
Manusa nasce a Pistoia per dare delle risposte occupazionali a donne fragili che avevamo conosciuto tra il 2010 e il 2011 all’interno di altri progetti che gestivamo con un’altra cooperativa. Lo sforzo iniziale è stato quello di individuare un contesto produttivo “lento”, che potesse valorizzare le loro attitudini e desse una risposta alle loro aspettative, ma nello stesso tempo moderno e con opportunità di collocarsi in qualche nicchia di mercato con ancora un po’ di spazio.Per questo l’ambito dell’artigianato tessile ci è sembrato quello più opportuno, integrandolo con la prerogativa di realizzare prodotti utilizzando materiali di recupero, scarti delle produzioni industriali della vicina Prato o di altre aziende sensibili al nostro progetto.

Kit per il cucito

Due dei punti di forza di Manusa sono la realizzazione di prodotti moda utilizzando antiche lavorazioni artigianali e abiti usati. Perché queste scelte, virtuose ma anche controcorrente?
La nostra sfida è quella di dare un’altra possibilità a coloro che hanno perso il proprio lavoro o che non sono mai riuscite ad averne uno, ci sembra una sfida ancor più stimolante unire anche il recupero di tecniche artigianali e di materie prime. Credo che in questo momento storico sia davvero virtuoso il tentare di invertire la tendenza dell’usa e getta, del fast, della moda veloce… crediamo nella lentezza e nel recupero del contatto con le cose, l’uso delle mani che modellano i pezzi delle nostre collezioni.

Kit per il cucito

Altra caratteristica importantissima della vostra realtà è quella di impiegare persone svantaggiate alla ricerca di una seconda possibilità, valorizzando così individui e capi realizzati. Avete incontrato difficoltà in questo modello di fare impresa?
Questo modello di impresa non è certo facile. Manusa ha speso circa i primi due anni nel formare le persone selezionate per far parte della produzione della cooperativa, contemporaneamente si è sviluppata una ricerca stilistica per individuare prodotti che potessero essere realizzati dalla nostre donne. Una sfida faticosa ma che in questo momento ci restituisce soddisfazioni, piccole ma quotidiane, sia per la qualità della nostra produzione che nel veder migliorare le storie di vita delle persone che operano in Manusa.

Manusa, cosa significa letteramente?
Manusa dal sanscrito MANUSH: essere umano.

Kit per il cucito

Quali sono i vostri cavalli di battaglia? E i nuovi progetti invece?
Le lavorazioni a maglia e all’uncinetto sono sicuramente una costante delle nostre produzioni, anche abbinate a tessuti recuperati.  Abbiamo appena ultimato una piattaforma per il refashion on line di maglioni, questa è la sfida che vogliamo lanciare questo autunno, rendere un’altra vita al maglione a cui siamo affezionati, basta visitare il nostro sito e personalizzare la propria riparazione, inviare la maglia a Manusa che ti rimanderà un capo nuovo, unico ed esclusivo.

La vostra attività dimostra che il capitale umano è una risorsa inestimabile. E che creare opportunità rende più ‘ricchi’ che creare solo denaro. Avete mai condiviso la vostra esperienza sul campo  con i ragazzi delle scuole per esempio?
Abbiamo fatto alcuni interventi nelle scuole superiori della nostra città per presentare la nostra cooperativa, come spunto di nuove opportunità di autoimprenditoria. Credo che dovremmo trovare il tempo per farlo molto di più. I giovani hanno bisogno di riscoprire i valori che caratterizzano realtà produttive come quella di Manusa.

Kit per il cucito

Chi volesse unirsi alla vostra squadra, per dare una mano o iniziare un percorso lavorativo, cosa deve fare?
Può contattarci all’indirizzo manusacoop@gmail.com o attraverso instagram o facebook, saremmo liete di  conoscerli.

Se ti è piaciuto questo articolo, potrebbe interessarti anche Tour Tessili DHG : come sono nati

D: chi volesse unirsi alla vostra squadra, per dare una mano o iniziare un percorso lavorativo, cosa deve fare?

S: può contattarci all’indirizzo manusacoop@gmail.com o attraverso instagram o facebook, saremmo liete di  conoscerli.

Se ti è piaciuto questo articolo, potrebbe interessarti anche Tour Tessili DHG : come sono nati

SCRIVI UN COMMENTO