Pitti Filati 2017 – C’eravamo anche noi!

Da pochi giorni si sono chiuse le porte della 81esima edizione di Pitti Filati e… c’eravamo anche noi!

Pitti Filati 17

Pitti Filati è una fiera ospitata all’interno della Fortezza da Basso di Firenze dove, due volte l’anno, le migliori aziende produttrici di filati del mondo espongono le loro nuove collezioni. È davvero il caso di dire che ci sono filati per tutti i gusti e per noi che di filati e tessile viviamo è stupendo perdersi tra infiniti colori e suggestioni. Abbiamo quindi barrato l’agenda per un’intera giornata e ci siamo immersi in questo bellissimo evento.

Oltre alla voglia di scoprire le nuove tendenze in fatto di filati e salutare i tanti amici espositori, quest’anno avevamo tra l’altro una ragione speciale in più per presenziare.

DHG feat. Tessitura di San Patrignano

Abbiamo infatti dato il nostro piccolo contributo per la realizzazione di alcuni pezzi per lo Spazio Ricerca di Pitti Filati.

Quest’area della fiera, diretta dal fashion designer Angelo Figus e dall’esperta in maglieria Nicola Miller, è non solo un vero e proprio laboratorio di creatività, ma anche un osservatorio sperimentale dove vengono analizzate e lanciate le tendenze per le prossime stagioni.

Ogni edizione un mood diverso. Per questa il prescelto è stato THE HUMAN EDITION che, come suggerisce il nome, ha avuto come focus l’uomo e le sue necessità più naturali.

Il visitatore è invitato a passeggiare lungo un percorso scandito da sotto temi interpretati attraverso filati e pezzi di maglieria realizzati con stili, tecniche e colori diversi.

Tra i pezzi in mostra due sono stati realizzati dalla Tessitura di San Patrignano, ramificazione della omonima comunità di recupero, utilizzando  appunto il tops di lana merino extrafine DHG e il nostro filato Giant e… SONO BELLISSIMI!

Vintage - 100 g
Cioccolato
1 pz. € 8,53
Tops Lana Merino Extra Fine - Collezione I Classici
Marrakech
100 g € 5,63
500 g € 24,63
1 kg € 46,91
5 kg € 226,35
10 kg € 438,62
Cyrcus - 100 g
Ametista
1 pz. € 11,79
Tops Lana Merino Extra Fine - Collezione I Classici
Cipria
100 g € 5,63
500 g € 24,63
1 kg € 46,91
5 kg € 226,35
10 kg € 438,62

Tessere con il Tops!

Il primo pezzo, realizzato tessendo il nostro tops di lana merino extrafine, è stato incluso all’interno della sezione “Biodinamica“.

 “Nell’agricoltura biodinamica l’uomo è il fulcro principale di tutto. […] Una nuova visione della Natura e dell’uomo, sia dal punto di vista sensibile che sovrasensibile, per meglio comprendere i disagi interiori che affliggono l’uomo moderno. Lavorare la terra e prendersi cura del mondo naturale in questa visione ampliata diventa una vera e propria forza terapica, di equilibrio e di benessere.


Le maglie si si ispirano principalmente alla terra e alla lavorazione e al disegno della terra come base fertile per la coltivazione delle ortive. Movimenti e geometrie che ispirano maglie animate da trecce e lavorazioni morbide, solchi tridimensionali che seguono l’andamento dei terreni con zone più o meno spesse, alleggerite da effetti svuotati.


[…] Anche la consistenza materica della terra ispira le superfici unite ma vibranti dove il filato viene esaltato da effetti di umido-secco, lucido-opaco. I colori sono quelli degli ortaggi delle verdure e dei legumi su una base marrone terra.” 

Giant Knitting per il bambino che è in noi!

Il secondo pezzo è stato realizzato invece con il nostro filato Giant selezionato in nuance pastello. Lavorato ai ferri dalle sapienti mani delle artigiane di San Patrignano ha acquistato carattere e anima ed è stato incluso nella sezione “Bambola

“Il gioco è la prima attività spontanea del bambino, attraverso di essa si coltivano creatività, immaginazione, iniziativa e si mettono le basi per il lavoro dell’adulto. Il gioco è anche un momento importante d’interazione e scambio con altri bambini, un momento per muovere i primi passi verso la socialità. la bambola occupa un posto speciale tra i giochi. È l’immagine dell’uomo. Con l’aiuto della bambola andiamo alla ricerca del nostro io, condividendo e proiettando pensieri, gioie e tristezze. Nella bambola il bambino vede sé stesso, la anima e le dà vita attraverso la sua fantasia.

[…] A queste bambole s’ispira questo tema di capi caldi e avvolgenti dai volumi fuori scala: capi amorfi che ci riportano indietro al nostro io infantile. Coprono il copro senza segnarlo, tutto è in scala proporzionale. Il filato, il punto, il dettaglio, l’accessorio. Ci si perde comodamente dentro come in una coperta. I colori sono pastelli delicati e naturali adatti per ogni bambino o bambina che c’è in noi.”

Vedere i nostri prodotti protagonisti in un evento di questo genere ci ha davvero fatto battere il cuore e ci ha riempito di orgoglio. E ancora di più ci ha resi orgogliosi il fatto di aver collaborato con una realtà meravigliosa come quella di San Patrignano dove si tesse per tornare alla vita.

Al prossimo Pitti Filati dunque!

SCRIVI UN COMMENTO