Tutorial per realizzare un porta vaso con il needle punch

Il porta vaso realizzato con la tecnica del needle punch è un'idea carina e simpatica per abbellire il vaso della tua pianta da salotto. Inoltre potrai personalizzarlo con i colori che più ti piacciono e rendere così più caldo l'ambiente. Per chi ha già sperimentato la tecnica del needle punch è un progetto facile da realizzare, mentre per chi è alle prime armi dovrà fare un po' di pratica con lo strumento e la tecnica del needle punch.

A rendere però speciale questo progetto è il nostro filato Piuma, il nostro best seller. E non a caso. Prima di tutto perché si tratta di uno stoppino, leggermente ritorto, in pura lana merino. Deriva infatti dal nostro tops di merino extra fine. Viene lavorato e tinto a Prato. È certificato Oeko-Tex, caratteristica importante per chi, come noi, produce e predilige prodotti che rispettino i parametri di sostenibilità ambientale. 

In più è davvero versatile. È perfetto per essere lavorato ai ferri e all'uncinetto. Ideale anche per tecniche tessili meno conosciute ma interessantissime come il needle punch e il tufting. Si usa con facilità anche per la tessitura a mano o il ricamo.

Insomma, niente è impossibile per il nostro Piuma. E per dartene una prova abbiamo realizzato in collaborazione con TA-DAAN un porta vaso con la tecnica del needle punch. È venuto talmente bene che abbiamo deciso di condividerlo con te e di darti tutte le istruzioni per realizzarne uno tutto tuo!

Iniziamo?

Come realizzare un porta vaso con la tecnica del needle punch

MATERIALI
Filato Piuma col. Corallo, Paradiso, Irlanda, Lampone, Firenze, Zucca, Mughetto, Settembre, Timo, Ottobre 100 g / 3.5 oz ciascuno
Needle punch 4 mm
Macchina da cucire
Righello
Forbici
Spilli
Righello
Tessuto grezzo di 35 cm x 50 cm / 13.8" x 19.7"
Tessuto grezzo di 20 cm x 20 cm / 7.9" x 7.9"
Pennarello lavabile per tessuto

Piuma - 100 g - Collezione Gli Stampati
Monet
1 pz. € 10,93
Piuma - 100 g - Collezione I Classici
Luce
1 pz. € 7,98
Piuma - 100 g - Collezione I Classici
Corallo
1 pz. € 7,98
Piuma - 100 g - Collezione I Classici
Crepuscolo
1 pz. € 7,98

LIVELLO DI DIFFICOLTÀ
Intermedio

PROCEDIMENTO

Il porta vaso realizzato con la tecnica del needle punch che vi proponiamo oggi è stato pensato per un vaso che abbia un'altezza di 15.5 cm / 6.1" e un diametro di 14 cm / 5.5", ma ciò non toglie che possiate realizzare un porta vaso più grande. Vi basterà adattare le dimensioni del disegno al vaso su cui volete lavorare. Vi consigliamo di consultare e soprattutto stampare il disegno in PDF.

Una volta che avete scelto il vaso su cui lavorare e stampato il PDF, potete passare alla parte pratica di questo tutorial.

Per prima cosa stendete il tessuto più grande su un piano e con il pennarello lavabile iniziate a disegnare le linee guida che vi serviranno per delimitare le zone dove utilizzare i diversi colori del filato Piuma. Vi consigliamo di lasciare dei margini ai lati del disegno sul tessuto, perché questi margini aggiuntivi vi serviranno successivamente.


Una volta che avete ricreato la trama del disegno potete passare alla parte creativa. Infatti, grazie al needle punch, potrete decidere quanto far venire in fuori il filato ed inoltre scegliere quale colore abbinare ai vari triangoli. Perché nel PDF vi suggeriamo la nostra combinazione di colori, ma voi potete abbinare i colori come più vi piace.


Per aiutarvi in quest'operazione potete far uso del supporto che vedete in foto, ovvero un cerchietto che vi permette di tenere in tirare il tessuto e quindi di lavorare al meglio.

Una volta che avete finito punciare la trama del disegno, dovete passare a realizzare la parte che chiude il porta vaso.


Prendete il vaso per cui state realizzando il porta vaso e metteteci sotto il secondo pezzo più piccolo di tessuto e con l'aiuto di una matita o del pennarello ricalcate la circonferenza. A questo punto munitevi di forbici e ritagliate, lasciando però qualche centimetro di margine.

Ora non vi resta che cucire il tessuto che avete appena ritagliato alla parte del tessuto che andrà nella parte bassa del vaso. Per quest'operazione potete sfruttare il margine in più che avete lasciato in precedenza e vi potrete aiutare con la macchina da cucire oppure con l'ago ed il filo.


L'ultimo passaggio da fare è quello di fissare il tessuto superiore che avete lasciato libero all'interno del porta vaso. Vi consigliamo di fissare con dei punti la parte laterale alla parte che sta in fondo, ovvero quella che avete appena finito di cucire.

A questo punto il porta vaso è finito e non vi resta che applicarlo al vaso che avete scelto!

Se ti è piaciuto questo tutorial e sei appassionato di questa tecnica, allora ti suggeriamo di andare a leggere altri articoli che parlano del needle punch.

SCRIVI UN COMMENTO