DHG non va in vacanza quindi gli ordini verranno evasi regolarmente.

La nostra tintoria al contrario rimarrà chiusa fino al 26 Agosto pertanto la produzione degli ordini Mixology e ColorLab riprenderà da fine mese.

Tutorial: come realizzare piante grasse in feltro

Impariamo a realizzare delle carinissime piante grasse in feltro

Micaela Losada di Lub Dup Felt, che ha già realizzato e ideato per noi due tutorial di Natale su come realizzare dei cuori e delle stelle in feltro, stavolta ha creato per noi delle piante grasse in feltro super carine. Dalle sfumature e dalle forme di un realismo incredibile. Il tutorial non ha molti passaggi scritti, ma ha molte foto. E questo aiuta sicuramente lo sviluppo del progetto.

Iniziamo subito il lavoro.

Tutorial per realizzare una pianta grassa in feltro

MATERIALI
Tops lana merino extra fine 10 g / 0.35 oz per ogni colore
Lana "maori" cardata 20 g / 0.7 oz per ogni colore
Ago per infeltrimento
Base per infeltrimento ad ago
Pluriball
Acqua calda

Sapone
Forbici
Foglio sottile di gomma piuma

Base per Infeltrimento 10x20
10x20x4 cm
1 pz. € 3,47
Lana 70%´Maori´ 30%Bergschaf Cardata - Collezione I Mélange
Eucalipto
100 g € 3,38
500 g € 13,28
1 kg € 24,14
Lana ´Maori´ Cardata - Collezione I Classici
Caipirinha
100 g € 3,99
500 g € 15,84
1 kg € 28,86
Tops Lana Merino Extra Fine - Collezione I Classici
Conchiglia
100 g € 5,71
500 g € 24,97
1 kg € 47,55
5 kg € 229,33
10 kg € 444,63

PROCEDIMENTO

Per ottenere le giuste sfumature di colore per una pianta grassa in feltro, vi consigliamo di utilizzare questo tipo di combinazioni:

Tops di lana merino extra fine col. Caipirinha e lana "maori" cardata col. Duna (per una pianta)
Tops di lana merino extra fine col. Prato e lana "maori" cardata col. Fard (per una pianta)
Tops di lana merino extra fine col. Menta e lana "maori" cardata col. Conchiglia (per una pianta)


Prendete la base per infeltrimento ad ago e mettetela sul tavolo da lavoro. Posate poi sulla base per infeltrimento uno strato di tops lana merino extra fine di forma circolare e della grandezza di circa 20 cm / 7.87".


Posate due strati di lana cardata "maori" sopra il cerchio di tops lana merino extra fine, lasciando però un buco nel centro.


Coprite la superficie con due strati di tops lana merino extra fine, mantenendo un andamento circolare, proprio come mostrato nella foto. Importantissimo è chiudere il buco che si è formato sotto.



Adagiate, sopra la superficie di fibre che si è formata, un quadrato di gomma piuma sottile con un buco nel mezzo di circa 5 cm / 1.97". Questo buco deve essere speculare a quello formato precedentemente dalla lana cardata "maori".


Ripetete la procedura descritta precedentemente per una seconda volta, a questo giro usando come superficie il foglio di gomma piuma sottile che avete appena adagiato.





A questo punto, muniti dell'ago per l'infeltrimento, iniziate a punciare la parte centrale. Facendo quest'operazione andrete ad unire i vari strati di fibra che avete sovrapposto e diviso con il foglio sottile di gomma piuma.

Una volta che la parte centrale è stata ben infeltrita, potete rimuovere con delicatezza la base per infeltrimento.


Adesso bagnate tutto con dell'acqua insaponata.


Coprite il tutto con un foglio di pluriball ed esercitate un pochino di pressione sui dischetti, con entrambe le mani, in modo da far penetrare l'acqua all'interno di ciascun dischetto.



Arrotolate tutto come se fosse un rotolino di sushi e cominciate a lavorarlo avanti e indietro, massaggiando il rotolino. Continuate l’operazione finché non avrete ottenuto un restringimento del 30%.





Al termine di quest'operazione il rotolino deve avere un diametro di circa 14 cm / 5.5".


Rimuovete il foglio di gomma piuma sottile e fate sgocciolare l’acqua in eccesso.



Tagliate i petali dei due dischi di feltro ottenuti. Se volete ottenere un bell’effetto dovreste dare a ciascun petalo una forma leggermente diversa. In questa fase potete ispirarvi alla Natura e osservare una vera pianta grassa.






Una volta che avete tagliato i petali di ciascun dischetto di feltro, bagnate ogni petalo usando dell’acqua insaponata e strofinateli tra le mani come se fossero una pallina.



Continuate a strofinare i petali, fino a che non risultino infeltriti anche i bordi che avete tagliato.


Di nuovo, asciugate l’acqua in eccesso, potete aiutarvi con un asciugamano.

Date la forma che volete ai petali, curvandoli e allungandoli. E quando avrete ottenuto la forma desiderata sistemate la pianta grassa in un posto asciutto dove può asciugarsi definitivamente. Non buttate via i ritagli perché potrebbero servirvi in futuro per altre creazioni in feltro.

Ora non vi resta che scegliere un vaso che vi piace e in cui volete poi far dimorare la vostra pianta grassa in feltro.

Ricordatevi che potete utilizzare anche diversi tipi di tessuti o fibre rispetto a quelli che abbiamo scelto di utilizzare in questo tutorial. Tutto quello che dovrete fare è appoggiarli sullo strato di tops lana merino extra fine e poi procedere nello stesso modo che vi abbiamo descritto.



Speriamo che questo tutorial per realizzare delle piante grasse in feltro vi sia piaciuto, ma soprattutto che vi siate divertiti nel realizzare tante piante grasse in feltro insieme a noi!

SCRIVI UN COMMENTO